Menu orizzontale

Home Page/ Prevenzione/ Progetti/ Progetti nelle Scuole Secondarie

La salute è un elemento centrale nella vita di ogni essere e una condizione indispensabile del benessere individuale e della prosperità delle popolazioni.
E’ perciò un bene individuale e sociale di inestimabile valore da preservare e proteggere.
La salute, tra le altre cause, può essere insidiata da abitudini di vita sbagliate, indotte sia dalla ”moda” sia da disinformazione o peggio, cattiva informazione.
Pertanto il modo migliore di prevenire anziché curare, è quello di fornire una giusta informazione fin dalla giovane età poiché - come è ovvio - prima si iniziano ad adottare abitudini salutari, maggiore sarà la possibilità di preservarsi sani.
La prevenzione rappresenta quindi un punto fondamentale dell’azione educativa delle nuove generazioni.

Il progetto “Cancro: una battaglia che si può vincere?” rientra nelle attività di prevenzione de ”La Rete- Onlus- Associazione Molisana di sostegno ai malati oncologici” e non volendo assumere assolutamente aspetti terroristici, ma favorendo anzi un sereno approccio alle problematiche giovanili, intende:



La malattia oncologica, come noto, rappresenta purtroppo la “malattia del secolo”, in quanto viene diagnosticata sempre più frequentemente ed a tutte le età.
All’origine di questa malattia sicuramente grave, ma sempre più curabile, sussistono alterazioni genetiche - dette mutazioni – delle quali alcune ereditarie ed altre maggiormente gestibili dalla nostra volontà, provocate da fattori esterni e dallo stile di vita che ognuno di noi conduce.
Lo stile di vita sano, la conoscenza della malattia, gli innumerevoli strumenti attraverso i quali si può prevenire l’insorgere della stessa, ci aiutano sicuramente a contrastarla. Affinché ciò accada bisogna però promuovere la cultura dell’informazione e della cura del proprio benessere.



Progetti:



Cancro:una battaglia che si può vincere